The sweet Carnival in Venice

Durante il Carnevale di Venezia, la Regina dei dolci è la Frittella, chiamata in veneziano anche  fritole  o  frìtoa . Le  frittelle  hanno una storia che inizia prima del XIV secolo: conoscetela e fate in modo che il vostro Carnevale a Venezia sia ancora più dolce!

Le frittelle erano il 'dolce nazionale' della Repubblica Serenissima e venivano preparate dai cosiddetti fritoleri. In brevissimo tempo questi fritoleri divennero così numerosi e così influenti nella vita della città da poter dar vita ad una corporazione nel corso del XVII secolo.

 

Nella corporazione erano presenti quasi 70 fritoleri. Ogni fritolero aveva il compito di produrre e vendere in una determinata zona i dolci tipici del carnevale veneziano. Poteva però anche lasciare il suo laboratorio ai figli o ai parenti così da preservare nel tempo l'arte e la vendita al pubblico.

La corporazione rimase attiva fino alla caduta della Repubblica, anche se l'arte dei fritoleri scomparve definitivamente dalle calli di Venezia solo alla fine dell'Ottocento.

 

Le fritole, regina indiscussa dei dolci veneziani, venivano prodotte nelle varie vie della città, così come nelle case e nei panifici, ma soprattutto in capanne di legno a forma quadrata.

Even if the only real frittella remains the Venetian one (stuffed with raisin and candied peel), all over Veneto different local recipes have spread. Nowadays you can find those dipped in batter made with fruit, flowers or vegetables; in some cases with weeds and grass of the mountain, and even with rice and polenta. But, the influence of fritoe spread to other cultures, so that there is even a Jewish frittola which the Venetian Jews still prepare for the Feast of Purim.

 

Prices for a frìtola served at the counter range from 1,20€ to 2€ – hardly ever more than that (it’s a popular product after all). The price tag is, however, rarely an indication of quality. Some pastry shops producing excellent frìtole will be extremely cheap, cheaper than others whose frìtole are mediocre at best. Warning signs of a bad frìtola are rather to be found in the amount of stuffing (too much isn’t good); and in the state of the icing sugar (it should powdery rather than sticky). Other than that, follow this guide and you’ll be in for a real treat.

 

Assaggiare questi dolci tipici veneziani è d'obbligo a Carnevale, magari accompagnandoli con un buon caffè caldo o una cioccolata calda per riscaldare le fredde notti di febbraio, oppure con un fresco e frizzante Prosecco, vino veneziano ideale come aperitivo o con dolce.

 

Puoi partecipare al nostro Carnival Tour I segreti del Carnevale con Giacomo Casanova. Durante questo tour a piedi la nostra guida mascherata ti farà conoscere la storia del Carnevale di Venezia, allora e oggi, conoscerai la storia delle maschere e come sono realizzate.

Concludiamo il nostro tour con un cappuccino caldo e frittelle in un tipico caffè a circa 10 minuti a piedi da Piazza San Marco.

Siete interessati allo stile di vita italiano?

Venice Events vi suggerisce:

Resta aggiornato
con la nostra newsletter
ISCRIVITI
venice_events_logo
374 Calle Larga, San Marco
30124 VENICE - ITALY
(+39) 041 5239979
incoming@veniceevents.com
Copyright © 2019 Venice Events Inc. Tutti i diritti riservati
shopping-cartcartcrossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram
X